L’arte e i suoi derivati

Amore e lingerie

Caro Signor Facebook,
ha proprio ragione ad aver rifiutato la sponsorizzazione del mio evento sulla mia pagina business perché l’immagine di copertina è sessualmente allusiva e mostra parti del corpo nude.  In effetti, è dalla fine del 1700 che la statua di Amore e Psiche offende gli occhi ed istiga i pervertiti a farsi le pugnette; i musei di tutto il mondo, si sa, sono frequentati da guardoni…Del resto, diciamocelo tutta, chi nel 2019 vuole vedere quella Psiche che si prende il suo piacere col suo corpo morbido, i rotolini sulla pancia e le tette piccole? Molto meglio le inserzioni di Wish e Shein, (delle quali invece autorizza la sponsorizzazione!), con modelle iper magre, con le tette finte e strizzate in bustini e lingerie per il solo piacere maschile. Quelle sì che vanno bene!!!

Nel ringraziarla per l’alacritá con cui ricopre il ruolo di censore dei costumi, ora capisco perché in Italia si incentiva l’ingresso nei musei con la gratuità ogni prima domenica del mese.

La saluto cordialmente e la invito ad acquistare un libro di storia dell’arte. Salti però la parte con i bronzi di Riace… potrebbe restarne traumatizzato!

Diana

 

Autore: Diana Cannarozzo

Counselor, operatrice olistica e di benessere, mi occupo della relazione d'aiuto offrendo sostegno professionale. Iscritta al registro professionale ASPIN, ricevo a Milano e a Vigevano

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...